PROCEDURA PER LA COSTITUZIONE DEL CONSIGLIO CAMERALE DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI CATANZARO, CROTONE E VIBO VALENTIA

Il Ministro dello Sviluppo Economico, Federica Guidi, acquisito il parere positivo della conferenza Stato-Regioni, ha firmato in data 6 agosto 2015 il decreto che istituisce la "Camera di Commercio, industria, artigianato e agricoltura di Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia". Il nuovo soggetto giuridico deriva dall’accorpamento in un unico ente delle Camere di Commercio di Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia, come deliberato all’unanimità dai tre consigli camerali. Il decreto direttoriale del 2 settembre 2015, con relativo allegato, ha pubblicato i dati economici della Camera di commercio industria artigianato e agricoltura di Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia.

Con Determina del Commissario ad Acta n. 2 del 31 marzo 2016, si è dato avvio alla procedura di costituzione del nuovo consiglio.

Atti di accorpamento Camerali

Atti istitutivi nuova Camera di Commercio di Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia

Vademecum esplicativo per la costituzione del nuovo Consiglio camerale

Modulistica (preparatoria alla trasmissione degli elenchi)

(per la presentazione delle candidature organizzazioni imprenditoriali)

(per la presentazione delle candidature organizzazioni sindacali e dei consumatori e utenti)

(per apparentamenti)

Normativa di riferimento

Note e circolari Ministeriali

Vademecum tecnico

Requisiti minimi di Hardware e Software
Guida alla compilazione degli allegati B e B1
Guida alla conversione in pdf/a
Guida alla firma digitale
Guida alla cifratura
Guida alla masterizzazione
 
Chiave pubblica per cifratura

Responsabile del procedimento e titolare del trattamento dei dati

Il Commissario ad Acta, Dott. Maurizio Ferrara, è il responsabile del procedimento nonchè titolare del trattamento dei dati ai sensi e per gli effetti dell'Art. 13 del D.Lgs. 196/2003. I diritti di ci all'art. 7 del citato Decreto, possono essere esercitati rivolgendosi al Responsabile del trattamento presso la Camera di Commercio di Catanzaro.